iscrizionenewslettergif
Esteri

Breivik chiede di andare al funerale della madre

Di Redazione25 marzo 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Anders Breivik

Anders Breivik

OSLO, Norvegia — Il mostro di Oslo, Anders Behring Breivik, autore delle stragi del 2011 costate la vita a 77 persone, ha chiesto di poter partecipare al funerale della madre morta nei giorni scorsi.

Secondo le notizie comunicate dall’avvocato di Breivik, Ragnhild Torgersen, la madre Wenche Behring Breivik è morta all’età di 66 anni dopo “una lunga malattia”. Uno dei legali di Breivik, Tord Jordet, ha spiegato che il giovane estremista di destra ha espresso il desiderio di partecipare ai funerali, dei quali non è stata ancora fissata la data.

Toccherà alle autorità norvegesi decidere. Il giovane e la madre, racconta Jordet, si erano incontrati questo mese nella prigione di Ila, dove Breivik è detenuto. “Gli era stato permesso di salutarla, entrambi sapevano che sarebbe stato l’ultimo incontro”, ha riferito il legale alla Associated Press.

Breivik negli ultimi mesi aveva avuto con la madre perlopiù contatti telefonici, spiega ancora Jordet. “Mi ha detto che avevano visioni ideologiche completamente diverse, ma che tra loro c’era un buon rapporto di madre e figlio; la rispettava come una buona madre”, ha proseguito l’avvocato.

L’anno scorso la Corte distrettuale di Oslo ha riconosciuto Breivik colpevole di terrorismo e omicidio premeditato. Gli è stata inflitta una pena di 21 anni di prigione, che potranno essere estesi fino a quando sarà considerato una minaccia per la società.

Libero dopo 23 anni di carcere ingiusto: colto da infarto

carcere libero ingiusto david anta NEW YORK, Usa -- Era stato liberato dopo 23 anni di carcere ingiusti, fatti anche ...

New York, alla asta diamante da 10 milioni

diamante asta new york NEW YORK, Usa -- Andrà all'asta il prossimo 17 aprile uno dei diamanti più preziosi ...