iscrizionenewslettergif
Bergamo

Arriva “Thor”: gelo sull’Italia. Pasqua bagnata

Di Redazione25 marzo 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
previsioni pasqua pasquetta

Pioggia in arrivo a Pasqua

BERGAMO — La prossima Pasqua sarà molto probabilmente piovosa. E’ quanto sostengono gli esperti a causa dell’arrivo di una perturbazione ciclonica soprannominata “Thor” dal circolo polare artico.

Questo marzo è stato il più freddo degli ultimi 50 anni, dicono i meteorologi. Ieri il maltempo si è fatto sentire su tutta Italia e resterà incerto per tutta la settimana di Pasqua, con il sole che farà capolino soltanto a Pasquetta.

Lunedì il maltempo imperverserà al centrosud con forti temporali e sulle regioni adriatiche e sul nordest, dove nevicherà ancora fino in pianura specie sull’Emilia ed entro sera anche sulla Lombardia orientale.

Farà molto freddo ovunque. Il miglioramento di martedì sarà solo parziale, perché da ovest da mercoledì avanzerà una nuova perturbazione che funesterà il tempo per tutto il resto della settimana, almeno fino a sabato.

Pasqua inizierà con un po’ più di sole, ma nel pomeriggio ci saranno temporali al centrosud. Tempo migliore a Pasquetta, ma una nuova perturbazione è in agguato al nordovest.

Ecco le previsioni dettagliate per i prossimi giorni dell’Arpa Lombardia.

PREVISIONE PER LUNEDÌ 25 MARZO 2013
Stato del cielo: nuvoloso o molto nuvoloso. Dal pomeriggio irregolare attenuazione della nuvolosità sui settori occidentali.
Precipitazioni: fino al mattino deboli diffuse, maggiormente interessati i settori orientali della regione. Dalle ore centrali in attenuazione e in parte in esaurimento sui settori occidentali, ancora sparse altrove, più insistenti su mantovano. Le precipitazioni risulteranno nevose fino quasi a quote di pianura con neve o pioggia mista a neve su pianura centro-orientale e Appennino, sui restanti settori limite neve attorno a 500 metri circa
Temperature: minime e massime in calo. In pianura minime intorno a 2°C, massime intorno a 5°C.
Zero termico: su Appennino e settori centro orientali di pianura attorno a 500 metri, altrove attorno a 800-1000 metri circa.
Venti: in pianura deboli da est. In montagna deboli o moderati: nella prima parte della giornata dai quadranti orientali, poi in rotazione da nord.
Altri fenomeni:

PREVISIONE PER MARTEDÌ 26 MARZO 2013
Stato del cielo: al mattino nuvoloso o molto nuvoloso. In giornata nuvolosità in attenuazione, con irregolari schiarite su pianura e Alpi.
Precipitazioni: deboli sparse sui settori centro-orientali, in particolare di fascia prealpina e di pianura. Alttrove meno probabili.
Temperature: minime in calo, massime in aumento.
Zero termico: attorno a 600 metri.
Venti: In pianura deboli da est. In montagna deboli o moderati da nord nordovest.
Altri fenomeni:

TENDENZA PER MERCOLEDÌ 27 E GIOVEDÌ 28 MARZO 2013
Mercoledì nuvolosità irregolare, tendente a diventare estesa per la giornata di giovedì, con aumento della probabilità di precipitazioni. Temperature minime e massime in lieve aumento. Venti in pianura orientali, in montagna da sudovest.

Aeroporto, Sacbo fa utili: dividendo a 4,5 milioni

L'aeroporto di Orio al Serio BERGAMO -- Il Consiglio di amministrazione di Sacbo ha approvato il progetto di bilancio relativo ...

Incendio in via Lorenzi: a fuoco il tetto di una casa (video)

L'incendio in via Lorenzi, a Bergamo BERGAMO -- Poteva aver esiti ben peggiori l'incendio che si è verificato sabato mattina intorno ...