iscrizionenewslettergif
Bergamo

Ubi: a Jannone l’appoggio dell’Associazione prealpina

Di Redazione19 marzo 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Giorgio Jannone

Giorgio Jannone

BERGAMO — L’11 marzo scorso si è costituita l’Associazione Prealpina Azionisti Ubi Banca. L’Associazione, senza fini di lucro, vuole essere uno strumento per coinvolgere più attivamente i soci del gruppo Ubi Banca nella vita e nelle vicende sociali della loro banca.

Vuole anche mantenere uno stretto legame con il territorio, considerando UBI erede del Credito Varesino e della Banca Popolare di Luino e Varese, istituti che hanno rappresentato un punto di riferimento per una ampia area geografica del Varesotto, del Luinese, della Brianza e di Milano.

Obiettivi dell’Associazione sono la salvaguardia del valore dell’impresa, la valorizzazione della professionalità dei dipendenti, la tutela degli interessi di tutti gli azionisti, nel pieno rispetto dei principi della tradizionale solidarietà a vantaggio dei più deboli. In funzione di questi obiettivi sono stati condivisi i punti programmatici proposti e condivisi dalle associazioni di azionisti di Bergamo, Cuneo, Milano, Brescia e Roma che si sono espresse a favore della lista di Giorgio Jannone.

L’Associazione intende svolgere per gli associati un servizio di supporto e di costante informazione agli iscritti, con particolare riguardo per i prossimi appuntamenti assembleari senza comunque porre alcun vincolo di voto per gli associati.

L’Associazione, costituita da un gruppo di soci azionisti del gruppo UBI, punta a ridare slancio e vitalità ad un gruppo creditizio storico, gruppo che, negli ultimi anni, ha subito una fase di declino contraddistinta dalla drastica riduzione del valore del titolo azionario, a danno di tutti gli azionisti, veri proprietari della banca.

L’Associazione, con sede a Varese, in via Marcobi 8, presso lo studio di Gian Paolo Valcavi (BSVA – Studio Legale Associato), sin d’ora è a disposizione di azionisti, soci e dipendenti ed anche per fornire supporti logistici in funzione dell’imminente assemblea di UBI Banca a Bergamo.

Presidente dell’Associazione stessa è Giulio Zonda, ex quadro direttivo in Banca Popolare Commercio e Industria e in Banca Regionale Europea, con esperienze professionali significative maturate in azienda private.

A breve verranno definite le cariche sociali e saranno resi noti gli orari in cui gli interessati potranno riunirsi al fine discutere le problematiche gestionali della banca e di proporre ai soci le principali tematiche assembleari e le misure a sostegno del corso del titolo azionario.

Scuole in allarme: dilaga lo “spotted”

Facebook e le pagine "spotted" BERGAMO -- Il fenomeno sta dilagando nelle scuole bergamasche. Tanto che il provveditorato è stato ...

Ryanair, nuove offerte per Palma de Maiorca e Kos

Ryanair BERGAMO -- La compagnia irlandese Ryanair ha annunciato nuove offerte. Da oggi i passeggeri possono ...