iscrizionenewslettergif
Salute

Contro l’ictus, caffè e tè

Di Redazione18 marzo 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Una salutare tazza di tè

Una salutare tazza di tè

Una regolare assunzione di caffè, o in alternativa tè verde, sono ottime armi anti-ictus. Lo rivela un maxi-studio svolto in Giappone su oltre 83 mila individui e pubblicato su “Stroke: Journal of the American Heart Association”.

Ebbene, chi beve regolarmente caffè e tè ha un rischio ictus ridotto del 20-30 per cento rispetto a chi non ne assume.

L’azione anti-ictus, spiegano gli esperti, potrebbe essere esercitata dall’acido clorogenico (antiossidante contenuto nel caffè) e dalle catechine (antiossidanti con azione antinfiammatoria del tè).

Un tumore su 3 causato da errori a tavola

Alimentazione sana Quasi un tumore su 3 è causato da un'alimentazione scorretta, situazione resa più grave dall'abbinamento ...

E’ made in Italy la prima retina artificiale

Ricerca medica La prima retina artificiale è tutta "made in Italy" e funziona come una microcella solare. Realizzata ...