iscrizionenewslettergif
Politica

Camera e Senato: eletti presidenti Boldrini e Grasso

Di Redazione16 marzo 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Piero Grasso, nuovo presidente del Senato

Piero Grasso, nuovo presidente del Senato

ROMA — Laura Boldrini, eletta nelle liste di Sel, è il nuovo presidente della Camera. Una elezione con 17 voti in più del quorum necessario di 310. Il magistrato Piero Grasso è stato eletto nuovo presidente del Senato.

Un lungo applauso del centrosinistra ha accolto il risultato del ballottaggio nell’aula del Senato. I grillini sono rimasti immobili come la maggior parte del Pdl. Molti senatori del Pdl non si sono nemmeno alzati: tra loro Silvio Berlusconi.

Pietro Grasso diventa presidente del Senato con 137 voti validi: 20 voti in più di Renato Schifani (Pdl) che ne ha presi 117. Luis Alberto Orellana (M5S) ha avuto 5 voti, Gaetano Quagliariello (Pdl) un voto. Le schede bianche sono state 52, le nulle (in cui si contano quelle per Orellana) sono 7. Presenti 313, votanti 313.

Grasso è stato eletto alla presidenza del Senato con 12 voti in più rispetto a quelli di cui dispone al Senato la coalizione di centrosinistra (ne ha 125, ne ha presi 137). Renato Schifani ha ricevuto invece tutti i voti di cui dispone la coalizione di centrodestra (117).

“Complimenti a Laura Boldrini e a Piero Grasso. Se si vuole cambiare, si può!”. Così Pierluigi Bersani commenta in un tweet l’elezione dei presidenti di Camera e Senato.

Presidenza delle Camere: votazioni a vuoto

A vuota la prima elezione per la presidenza delle Camere ROMA -- Nessun accordo. Nulla di fatto per la presidenza delle Camere. Le votazioni di ...

Grillo: Pd impresentabile, no a D’Alema al Quirinale

Beppe Grillo a Bergamo ROMA -- Camera e Senato ci sono. Ma di lì ad avere un governo è ...