iscrizionenewslettergif
Psicologia

L’insonnia causa stress e depressione

Di Redazione15 marzo 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Insonnia

Insonnia

L’insonnia occasionale non dà conseguenze importanti sul benessere psico-fisico. I problemi sorgono invece nei casi in cui se la carenza di sonno si protrae per giorni, o addirittura mesi.

Stress, irritabilità, depressione, calo nella capacità di concentrazione sono tra le prime conseguenze dell’insonnia.

Sul lungo termine invece, la carenza di sonno predispone al diabete di tipo due poiché influenza la metabolizzazione degli zuccheri; in abbinamento alle apnee notturne aumenta il rischio di aritmie cardiache, aterosclerosi e ipertensione. Inoltre, la carenze di riposo influenza l’ipotalamo e i centri che regolano la sensazione di fame e sazietà, favorendo sovrappeso e obesità.

Ricerca ossessiva felicità porta a isolamento

La ricerca eccessiva della felicità porta all'isolamento La ricerca ossessiva della felicità porterebbe con sé effetti indesiderati, come concentrarci troppo su noi ...

Il cuore degli innamorati batte all’unisono

Innamorati Il cuore delle coppie innamorate allo stesso ritmo e anche la respirazione e'all'unisono. La curiosa ...