iscrizionenewslettergif
Esteri

Bufera di neve: turisti italiani bloccati 13 ore in autostrada

Di Redazione15 marzo 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Turisti italiani bloccati su autostrada da bufera di neve

Turisti italiani bloccati su autostrada da bufera di neve

BUDAPEST, Ungheria — E’ stata una notte decisamente difficile per 150 turisti italiani bloccati da una bufera di neve di ritorno da un viaggio in Ungheria.

I malcapitati, in gran parte originari della Toscana, si trovano su tre pullman partiti ieri da Budapest. In serata, l’autostrada M7 su cui viaggiavano, a circa 200 chilometri dalla capitale ungherese, è stata colpita da una bufera di neve che non ha consentito loro di proseguire. Sull’arteria viaria, inoltre, si è verificato un incidente ma i mezzi di soccorso sono riusciti a intervenire e prestare aiuto solo poche ore fa, hanno fatto sapere gli autisti degli autobus.

“Siamo in mezzo al nulla, non ci sono soccorsi”, racconta Walter Casarotto. “Siamo incolonnati con molti mezzi, soprattutto camion. Non sappiamo quando riusciremo a ripartire. A bordo ci sono diverse persone anziane”, aggiunge preoccupato.

Fonti della Farnesina fanno sapere che l’ambasciata d’Italia a Budapest ha preso contatti con il gruppo per fornire tutta l’assistenza necessaria. I turisti fanno parte di un un viaggio organizzato dalla “Santini viaggi” a Budapest. “Siamo ancora in una lunga coda di oltre sei chilometri provocata da una serie di incidenti”, ha spiegato Sabrina Ventavoli, che accompagna il gruppo. “Ho provato a chiedere assistenza, mi hanno detto che sarebbe stata allertata la Protezione civile, ma al momento non abbiamo avuto alcun aiuto. Siamo preoccupati e chiediamo di essere assistiti. Qui non abbiamo alcun genere di sostegno e manca il cibo”, ha aggiunto.

Risultato: turisti italiani bloccati per 13 ore in autostrada. Per fortuna, questa mattina le condizioni del tempo sono migliorate e i bus sono ripartiti in direzione Italia.

Corea del Nord, gli Usa temono provocazioni

Corea del Nord: gli Usa temono provocazioni WASHINGTON, Usa -- Una provocazione della Corea del Nord. Un atto militare con l'intento di ...

La Corea del Nord accusa: attacco hacker dagli Usa

Militari americani e sudcoreani impegnati nell'esercitazione "Key resolve" PYONGYANG, Corea del Nord -- La Corea del Nord ha accusato gli Stati Uniti d'America ...