iscrizionenewslettergif
Politica

Grillo all’attacco: l’Italia è già fuori dall’euro

Di Redazione13 marzo 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Beppe Grillo

Beppe Grillo

ROMA — “Povero Paese dove un presidente della Repubblica invece di andare in prima serata in televisione a condannare un atto eversivo di portata enorme come la triste sfilata di parlamentari negli uffici giudiziari, riceve Alfano (ex ministro della Giustizia…) al Quirinale il giorno dopo”. E’ quanto afferma Beppe Grillo sul suo blog dopo le dichiarazioni di Giorgio Napolitano che invitata la magistratura a tener conto del ruolo politico di Silvio Berlusconi.

“Povero Paese in ostaggio degli interessi di tanti, di troppi, ma non del popolo italiano. Ora siamo a una svolta. Gli italiani lo hanno capito”, continua il leader del Movimento 5 Stelle.

In un’intervista al quotidiano tedesco Handelslatt, Grilli ha aggiunto che “l’Italia, di fatto, è già fuori dall’euro”. “I Paesi del Nord Europa – ha detto – manterranno l’Italia nell’eurozona finché non riavranno gli investimenti effettuati dalle loro banche sui titoli di Stato italiani. Dopo ci lasceranno cadere come una patata bollente”.

“L’Europa non deve avere paura” ha quindi affermato Grillo al foglio economico tedesco. Serve “un’inversione forte e più democrazia”, ha spiegato il leader di M5S proponendo non un’uscita dell’Italia dall’euro ma “un referendum online” sulla moneta unica, come si “sarebbe dovuto votare sul Trattato di Lisbona”, tutti temi su cui “é stata ignorata la nostra Costituzione”.

“Noi siamo la rivoluzione francese, senza ghigliottina” ha infine precisato Grillo, dicendo di non sentirsi anti-europeista. “Ho solo detto che volevo un piano B per l’Europa. Dobbiamo chiederci cosa è successo in Europa, perché non c’é una politica d’informazione comune, una politica fiscale comune, una politica d’immigrazione comune e perché solo la Germania si è arricchita”, ha rimarcato il leader di M5S.

Grillo: Berlusconi vada in Tunisia come Craxi

Beppe Grillo al comizio di Bergamo GENOVA -- "Berlusconi ha paura di fare la fine di Craxi, ma sarebbe invece la ...

Renzi: con nuove elezioni mi candido

Matteo Renzi FIRENZE -- "Se ci fossero le condizioni, ci starei a fare il candidato premier". Lo ...