iscrizionenewslettergif
Primo Piano

Conclave: prima fumata nera. Oggi nuovo tentativo

Di Redazione13 marzo 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La prima fumata è nera

La prima fumata è nera

ROMA — La prima non è andata a segno. E’ arrivata alle 19.41 la prima fumata del conclave 2013, ed è stata nera. L’appuntamento con l’elezione del nuovo Papa è stato dunque rimandato a oggi. I cardinali si riuniranno di nuovo questa mattina nella Cappella Sistina per il secondo turno di votazioni.

Nessuno dei cardinali ha raggiunto dunque la fatidica soglia dei 77 voti necessari per diventare il nuovo pontefice. Ieri sera la folla accorsa in Piazza San Pietro ha accolto con un boato di delusione la fumata nera dal comignolo della Cappella Sistina. Le migliaia di persone che affollano la piazza hanno commentato con rammarico la fumata dopo aver aspettato per ore sotto la pioggia.

Piazza San Pietro si era riempita di gente in attesa della “fumata”. Oltre ai turisti ed ai fedeli che in migliaia si erano già assiepati nella piazza e davanti ai maxischermi, sono arrivate anche altre centinaia di persone, molti dei quali sono impiegati che escono dagli uffici, religiosi, giovani coppie e associazioni cattoliche.

Gli occhi sono tutti sono rimasti puntati sul comignolo ripreso anche nei maxischermi e sul tetto della Cappella Sistina. In piazza anche tanti bambini e ragazzi. Ma la prima fumata è stata nera.

SEGUI LA DIRETTA VIDEO SU BERGAMOSERA HD

Sciopero dei piloti Alitalia: disagi in vista per i viaggiatori

Sciopero in vista per i piloti Alitalia ROMA -- Disagi in vista per chi viaggia in aereo. I piloti del Gruppo Alitalia ...

Papa: una rosa nomi e spunta l’italiano Poletto

Il cardinale Severino Poletto ROMA -- La rosa dei candidati a nuovo pontefice comprende almeno 4 nomi. Ma altri ...