iscrizionenewslettergif
Arte

Mostra dei pittori spagnoli del Cinquecento agli Uffizi

Di Redazione5 marzo 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Mostra dei pittori spagnoli agli Uffizi

Mostra dei pittori spagnoli agli Uffizi

Si intitola “Norma e capriccio. Spagnoli in Italia agli esordi della maniera moderna”, la prima grande mostra organizzata dalla Galleria degli Uffizi di Firenze in questo 2013.

La rassegna vede protagonisti i pittori iberici del primo Cinquecento in trasferta nel nostro paese per apprendere lo “stile italiano”.

L’eccezionale mostra apre i battenti oggi e resterà aperta fino al 26 maggio. Sarà suddivisa in otto sale. Nelle prime quattro viene illustrato il percorso italiano di Alonso Berruguete, ed in particolare, nella quarta, le sue produzioni vengono accostate a quelle di pittori e scultori toscani a lui contemporanei, tra i quali Andrea del Sarto, Rosso, Pontormo, Baccio Bandinelli e Domenico Beccafumi.

Nella quinta sala le tavole di Pedro Machuca prestate dal Museo del Prado e dalla Galleria Borghese, che collaborò alla bottega di Raffaello.

Dedicate all’ambiente partenopeo la sesta e la settima sala, con opere di Bartolome’ Ordonez e Diego de Siloe. Nell’ultima sezione invece le opere realizzate dagli artisti in patria. Saranno esposte la Sacra Famiglia dipinta da Machuca per Jaen attorno al 1520, ma anche due sue tavole dipinte con un pittore fiorentino noto come l’Indaco.

A concludere il percorso due sculture realizzate da Alonso Berruguete guardando a modelli italiani.

Mostre d’arte: Tiziano a Roma, Novecento a Brescia

"Flora" di Tiziano Cresce l'attesa per una mostra davvero eccezionale che comincerà il 5 marzo a Roma. Alle ...

Mostre: 15mila visitatori alla “Via Crucis” di Celsi

"La Crocifissione", una delle splendide opere in mostra BERGAMO -- Quindicimila visitatori. E' il risultato della mostra itinerante "Via Vitæ" realizzata dalla Fondazione ...