iscrizionenewslettergif
Italia

Sedicenne muore durante partita di calcetto

Di Redazione4 marzo 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Sedicenne muore durante partita di calcetto

Sedicenne muore durante partita di calcetto

NAPOLI — Tragedia durante una partita di calcetto a Pompei, in provincia di Napoli. Un ragazzino di 16 è morto mentre giocava su un campo dell’oratorio.

Il giovane è stato colpito da un malore pochi minuti dopo l’inizio del match. Si era avvicinato alla panchina per bere e in pochi secondi si è accasciato a terra, perdendo conoscenza.

All’arrivo dei soccorsi, il poveretto era già morto. Ciò ha scatenato la rabbia di amici e parenti che hanno mostrato sfogato il loro disappunto verso i medici dell’ambulanza che, a loro dire, non avrebbero effettuato un intervento tempestivo. I medici respingono le accuse.

Esplode residuato bellico: tre ragazzi feriti

L'ambulanza TORINO -- Due ragazzi sono stati ricoverati in gravi condizioni in ospedale in seguito all'esplosione ...

Travolto da una valanga: scialpinista in fin di vita

Scialpinista travolto da valanga ad Alagna VERCELLI -- E' in condizioni disperate lo scialpinista finlandese che ieri mattina è stato travolto ...