iscrizionenewslettergif
Bergamo

Nuovo ospedale: cimice sulla spalla del chirurgo

Di Redazione28 febbraio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Una sala operatoria

Una sala operatoria

BERGAMO — Ancora guai al nuovo ospedale di Bergamo. Una cimice è finita sulla spalla di un medico mentre stava operando in day surgery un paziente che, essendo sveglio, ha visto tutto. E’ accaduto l’altro ieri in una sala operatoria del nuovo ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.

L’azienda ospedaliera conferma che “nella mattinata di martedi’ 26 febbraio in una sala di Day Surgery è stato individuato un insetto, con tutta probabilità proveniente dall’esterno, attaverso farmaci e dispositivi, oppure attraverso gli indumenti che gli operatori indossano sotto gli abiti sterili”.

“I controsoffitti delle sale operatorie – precisa sempre l’ospedale – sono sigillati ed è quindi da escludere che l’insetto provenisse da lì”.

“Che un insetto si introduca dall’esterno è una circostanza sempre possibile: è successo anche ai Riuniti e può succedere in qualunque ospedale. La particolarità del Papa Giovanni XXIII è l’enfasi che viene data a episodi che in altre situazioni sarebbero ritenuti non rilevanti” conclude l’azienda ospedaliera.

Bergamo, in arrivo i nuovi pass disabili anti-furbi

I vecchi pass disabiliBERGAMO -- È in arrivo a Bergamo il nuovo pass per disabili. Questa volta sarà ...

Guasto: Inpdap senza telefoni fino al 2 marzo

La sede Inps di Bergamo BERGAMO -- La sede Inpdap di Bergamo resterà isolata telefonicamente fino al 2 marzo a ...