iscrizionenewslettergif
Esteri

L’Iran ha un “piano b” per costruire la bomba atomica

Di Redazione28 febbraio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Gli impianti nucleari iraniani

Gli impianti nucleari iraniani

TEHERAN, Ira — L’Iran avrebbe un “piano b” per la costruzione della bomba atomica qualora le ispezioni internazionali gli impedissero di continuare i suoi programmi nucleari negli impianti controllati. Lo rivela il Daily Telegraph.

Il quotidiano ha pubblicato oggi quelle che le prime immagini di pubblico dominio del “piano B” dell’Iran per dotarsi di un’arma nucleare.

Dalle foto satellitari si vede la ripresa delle attività del sito di Arak, a sud est di Teheran. Secondo il giornale proverebbero che l’Iran starebbe preparando l’acqua pesante necessaria all’avvio di un rettore nucleare per la produzione di plutonio.

Finora l’attenzione della comunità internazionale e dell’Agenzia internazionale per l’energia atomica (Aiea) si è concentrata sull’apertura alle ispezioni dei siti di Natanz e Fordow. Ma secondo il quotidiano inglese l’Iran starebbe percorrendo una seconda via all’atomica grazie all’attività del sito di Arak, chiuso agli ispettori dell’Onu da 18 mesi.

Bimbi sotto il treno, la folla dà fuoco al capostazione

Un treno in India GULABJANI, India -- Una folla inferocita per la morte di due bambini finiti sotto un ...

Fukushima: radioattività 5000 volte sopra la norma nei pesci

La centrale atomica di Fukushima FUKUSHIMA, Giappone -- E' tutt'altro che conclusa l'emergenza ambientale nella zona della centrale nucleare di ...