iscrizionenewslettergif
Italia

Parcheggia la Porsche col pass disabili “falso”: beccato

Di Redazione27 febbraio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Parcheggia la Porsche col pass disabili falso: beccato

Parcheggia la Porsche col pass disabili falso: beccato

VERONA — Girava con un pass disabili “falso”, ovvero non suo ma prestato da un amico. Un automobilista è stato “pescato” dalla polizia locale di Verona per aver parcheggiato la sua Porsche Cayenne in un posto riservato alle persone diversamente abili.

Il pass per il parcheggio non era suo, ma il potente suv sul quale lo esponeva sì. Così è scattata la multa per uso improprio del tagliando. Il proprietario della lussuosa vettura è un trentenne di origine turca, residente nel capoluogo scaligero.

I vigili gli hanno anche ritirato il pass, che aveva utilizzato per parcheggiare il grosso suv in uno stallo riservato ai disabili. Il permesso, rilasciato in Germania, gli era stato prestato da un amico.

Litiga e picchia un ottantenne per le elezioni: arrestato

Litiga per le elezioni: arrestato FIRENZE -- Quando si dice "farsi prendere" dalla politica. Un uomo di 53 anni è ...

Cade mentre scia: bimbo in prognosi riservata

L'eliambulanza SONDRIO -- Si trova ricoverato in condizioni gravissime all'ospedale di Sondalo, in provincia di Sondrio, ...