iscrizionenewslettergif
Provincia

Yara, una messa a due anni dal ritrovamento

Di Redazione26 febbraio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Yara Gambirasio

Yara Gambirasio

BREMBATE SOPRA — Sono trascorsi due anni esatti dal ritrovamento del corpo senza vita di Yara Gambirasio, la tredicenne di Brembate Sopra (Bergamo), rapita il 26 novembre 2010 fuori dalla palestra che frequentava, uccisa e abbandonata dal suo assassino in un campo di Chignolo d’Isola.

A due anni di distanza il nome del suo omicida è ancora sconosciuto. In linea con la riservatezza che ha da sempre caratterizzato la famiglia della ragazza, non sono comunque state organizzate cerimonie o iniziative pubbliche per ricordare Yara.

L’unico evento in programma a Brembate Sopra è una Messa, che verrà celebrata dal parroco don Corinno Scotti alle 18, nella chiesa parrocchiale del paese.

Nel corso della cerimonia religiosa sarà ricordata Yara, ma anche Giovanni Valsecchi, capo dei volontari della Protezione civile che cercarono la ragazza e che morì per una malattia il 26 febbraio 2012, a un anno esatto dal ritrovamento del corpo della ginnasta tredicenne.

Brembilla, scrutatore muore tornando dai seggi

L'ambulanza BREMBILLA -- Un pensionato di 58 anni, Ismaele Valceschini, è morto sabato per un infarto ...

Troppa neve, crolla il tetto di un’azienda vinicola

I pompieri in azione PALAZZAGO -- Le nevicate dei giorni scorsi hanno creato un peso insopportabile e alla fine ...