iscrizionenewslettergif
Politica

Grillo: porteremo 110 dei nostri in parlamento

Di Redazione26 febbraio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Beppe Grillo

Beppe Grillo

GENOVA — “Saremo una forza straordinaria. Faremo tutto ciò che abbiamo detto: il reddito di cittadinanza, nessuno indietro. Saremo 110 dentro e qualche milione fuori”. Lo afferma Beppe Grillo in streaming sulla web tv del M5S commentando i dati elettorali.

“Bisognerà fare due calcoli perché ci sono una ventina di milioni di italiani che non hanno voluto osare perché forse, sotto sotto, gli sta bene così: riconsegnare a Berlusconi il Paese per sei mesi o un anno credo che sia un crimine contro la galassia” ha detto il vero vincitore di queste elezioni.

Nessun accordo con Pdl e Pd, lascia intendere Grillo in collegamento telefonico: “Faranno un governo Pdl-Pd? Ma sì, per forza. Noi siamo il vero ostacolo – aggiunge – Contro di noi non ce la possono più fare. Potranno andare avanti ancora per 6-7 mesi. Sono dei falliti: Bersani, Berlusconi, sono uomini falliti. Hanno portato questo Paese alla catastrofe”, ha concluso il leader del Movimento 5 Stelle.

Bersani (Pd): abbiamo vinto, faremo l’interesse dell’Italia

Pierluigi Bersani ROMA -- "Il centrosinistra ha vinto alla Camera e per numero di voti anche ...

Senato: i dati definitivi e gli eletti in Lombardia

Il Senato della Repubblica ROMA -- Ecco di dati definitivi, a scrutinio terminato, per la composizione del nuovo Senato ...