iscrizionenewslettergif
Prima periferia

Colto da malore, 47enne muore su una panchina

Di Alessandra Raimondi26 febbraio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'ambulanza

L’ambulanza

TORRE BOLDONE — Era andato al bar per far colazione ma, una volta uscito dal locale, si è accasciato su una panchina ed è morto.

Dramma ieri mattina a Torre Boldone. La vittima è Romano Pellegrini, 47 anni, residente ad Alzano Lombardo.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, come ogni giorno prima di andare a lavorare, il Pellegrini aveva fatto visita al bar in via Piemonte 9 dove ha fatto colazione e letto il giornale. Una volta uscito dal locale, però, stavolta è stato colto da un malore e ha cercato la panchina più vicina per sedersi.

Il gestore del bar si è subito accorto che qualcosa non andava e immediatamente è uscito per soccorrere il cliente. Nel frattempo sono stati chiamati i soccorsi del 118 ma, una volta giunti sul luogo, i medici non hanno potuto che constatare il decesso.

Sul posto, insieme all’ambulanza, sono giunti anche i Carabinieri di Bergamo e gli agenti della Polizia di Torre Boldone.

Cade in un dirupo della Maresana: 34enne in coma

L'uomo è stato ritrovato nel bosco PONTERANICA -- Un uomo di 34 anni, bergamasco, è stato trovato privo di sensi in ...

Ryanair: voli per Cagliari e Brindisi a 10 euro

Un aereo Ryanair ORIO AL SERIO -- La compagnia irlandese lowcost Ryanair ha lanciato una nuova iniziativa. Fino ...