iscrizionenewslettergif
Politica

Carnevali e Rossi: Pd sotto choc cerca la quadra

Di Redazione26 febbraio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Matteo Rossi (Pd)

Matteo Rossi (Pd)

BERGAMO — “Stiamo discutendo da 24 ore sulla condizione difficilissima di governabilità del paese”. E’ il primo commento da deputato di Elena Carnevali del Partito Democratico di Bergamo. “Sono tre le scelte nelle mani di Napolitano: quella del governo di scopo, quella del governo di larghe intese che porti alle elezioni anticipate, quella di affidare a Berlusconi e Bersani il tentativo di costruire un governo”.

Tocca invece a Matteo Rossi, sempre del Pd di Bergamo, un’analisi spietata del risultato elettorale: “Il centrodestra ha ottenuto una vittoria di Pirro perché va contro gli interessi del Paese. All’interno di questo dato c’è un risultato insoddisfacente da parte del Partito Democratico che perde 3 milioni di voti e non va come le aspettative. Speriamo nel voto lombardo per dare un giudizio completo”.

GUARDA IL VIDEO SU BERGAMOSERA HD

“E’ il momento di mettere in campo tutta le responsabilità e tutto il dialogo possibile – continua Matteo Rossi -. Con il Movimento 5 stelle a questo punto è doveroso aprire un dialogo. Bisogna vedere se loro lo vogliono”.

“Il Pd paga il prezzo di una responsabilità presa durante questo anno e mezzo per sostenere il governo Monti con provvedimenti che non abbiamo condiviso fino in fondo. Alcuni provvedimento antisociali del governo hanno pesato sul risultato elettorale del Partito Democratico”.

 

Fiorendi (M5S): ora sarà dura

Alberto Fiorendi del Movimento 5 stelle BERGAMO -- "Ora che tutti ci conoscono sarà veramente dura. Noi tuttavia manterremo la nostra ...

Formigoni: sarebbe folle andare a rivotare

Roberto Formigoni MILANO -- "Ci aspettiamo che la Lega rispetti fino in fondo i patti. Noi del ...