iscrizionenewslettergif
Valseriana

Persi sul Grem: escursionisti salvati dai soccorsi

Di Redazione25 febbraio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La Cima Grem

La Cima Grem

CLUSONE — Sono stati tratti in salvo dagli uomini del soccorso alpino i due escursionisti che ieri si erano avventurati nella zona della Cima Grem, perdendo poi l’orientamento.

I due sono un uomo del 1955, residente a Rogno, e di una donna, classe 1962, residente a Costa Volpino. La loro escursione sul Grem stava volgendo al peggio quando si trovavano a quota 1700 metri. La visibilità era scarsa, le condizioni meteo in peggioramento. Così i due, intorno alle 14, hanno deciso di chiamare il soccorso alpino con un telefonino.

Per la zona indicata sno partite le squadre da terra della VI Delegazione Orobica del Cnsas (Corpo nazionale Soccorso alpino e speleologico), perché l’elicottero non poteva operare a causa delle condizioni meteorologiche sfavorevoli.

Attraverso le indicazioni fornite i tecnici, appartenenti alla stazione di Oltre Il Colle e al Centro operativo di Clusone, hanno potuto localizzarli. Li hanno incontrati lungo il sentiero, illesi. L’intervento si è concluso alle 15.30.

Gazzaniga: vince 5 milioni al “Maxi Miliardario”

Vinti 5 milioni a Gazzaniga GAZZANIGA -- Si tratta, probabilmente, di una delle vincite più alte mai registrate in Bergamasca, ...

Scialpinista bergamasco muore sul Monte Pora

Il Monte Pora CASTIONE DELLA PRESOLANA -- Stroncato da un infarto. Tragedia ieri pomeriggio sul Monte Pora. Uno ...