iscrizionenewslettergif
Politica

Elezioni, dato nazionale: affluenza al 55 per cento

Di Redazione25 febbraio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I seggi elettorali

I seggi elettorali

MILANO — Sarà la neve, sarà la disaffezione degli italiani, fatto sta che l’affluenza alle urne per le elezioni politiche è crollata di 7 punti percentuali rispetto alle consultazioni elettorali del 2008.

Il dato alle 22 di ieri sera si attesta al 55,1 per cento contro il 62,5 di cinque anni fa. Dunque il calo è di oltre 7 punti percentuali.

Aumenta invece il numero di coloro che hanno votato per le regionali in Lombardia, Lazio e Molise. Ieri sera hanno votato il 55,7 per cento degli aventi diritto contro il 46,8 delle ultime regionali. Una crescita di circa 9 punti.

In particolare, molto forte l’affluenza alle urne per le regionali in Lombardia: alle 22 ha votato il 57,8 per cento. Alle precedenti regionali del 2010, l’affluenza, alla stessa ora, era stata del 49,3 per cento. Dunque è stata circa 8 punti in più rispetto al 2010.

In forte crescita anche a Milano città dove ha votato il 57 per cento contro il 47 delle precedenti consultazioni. Ancor di più nel Lazio, dove sono andati alle urne il 53,2 per cento degli aventi diritto.

Da questa mattina alle 7 fino alle 15 si può continuare a votare.

Elezioni Bergamo: affluenza oltre il 55 per cento alle 19

Affluenza al 55 per cento ai seggi elettorali di Bergamo BERGAMO -- Nonostante la nevicata, l'affluenza alle urne in Bergamasca ha nettamente superato il 50 ...

Bergamo: 59,1 per le regionali. In netto calo le politiche

Buona l'affluenza alla regionali, in calo le politiche BERGAMO -- Come accade per il resto d'Italia, anche a Bergamo i dati dell'affluenza ai ...