iscrizionenewslettergif
Bergamo

Yara, Fikri indagato per favoreggiamento

Di Alessandra Raimondi23 febbraio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Mohamed Fikri

Mohamed Fikri

BERGAMO — Il marocchino Mohammed Fikri è indagato per favoreggiamento personale nell’omicidio di Yara Gambirasio. Mentre il fascicolo aperto per reato di omicidio è stato archiviato. Lo ha deciso il giudice per le indagini preliminari Ezia Maccora.

Il giudice ha accolto la richiesta del legale della famiglia Gambirasio che aveva invocato l’intervento della corte di giustizia europea e l’imputazione di Fikri per favoreggiamento.

Le loro indagini dei Carabinieri avevano rilevato che, la sera del rapimento della piccola ginnasta bergamasca, il marocchino si trovava nel cantiere di Mapello in compagnia di un italiano, titolare di una piccola ditta del settore pavimentazioni e del custode del cantiere stesso.

Le indagini però si erano arenata perché, nonostante le analisi dei tabulati telefonici avevano mostrato posizioni compatibili con il luogo dell’omicidio, poi non erano emersi altri dettagli significativi.

La famosa frase del marocchino era stata esaminata da diversi interpreti, con risultati contrastanti.

Bergamo, sabato sera nuova nevicata

Prevista nuova neve a Bergamo e provincia sabato sera BERGAMO -- E' prevista per sabato sera una nuova perturbazione che porterà neve, copiosa, su ...

Dopo le nevicate, martedì torna il sole a Bergamo

La nevicata a Bergamo BERGAMO -- Dopo le nevicate copiose di questi giorni, da martedì torna il bel tempo ...