iscrizionenewslettergif
Provincia

Cade da 6 metri: operaio bergamasco in rianimazione

Di Alessandra Raimondi21 febbraio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'ambulanza

L’ambulanza

BERGAMO — Un operaio bergamasco è rimasto gravemente infortunato ieri in un incidente sul lavoro nel Bresciano. L’uomo ha riportato fratture multiple al bacino e agli arti.

La disgrazia è avvenuta nella tarda mattinata di ieri alla cementeria Italcementi di Rezzato. Lo sfortunato, un quarantottenne, lavora per un’impresa di Bergamo e stava svolgendo nella cementeria mansioni di manutenzione.

I Carabinieri della stazione di Rezzato hanno spiegato che l’uomo, protetto da attrezzature antinfortunistiche stava manovrando una piattaforma mobile a circa sei metri di altezza. Per cause ancora da verificare ad un certo punto l’operaio ha perso l’equilibrio cadendo rovinosamente al suolo.

Sul posto, per soccorrere il poveretto sono giunti i mezzi del 118 che lo hanno trasportato in ospedale, nel reparto di rianimazione, dove è tutt’ora ricoverato in prognosi riservata. Per effettuare i rilievi del caso sono invece intervenuti i Carabinieri e i tecnici dell’Asl.

Svizzera, abbattuto l’orso delle Orobie: scoppia la polemica

L'orso M13 BERGAMO -- Per lungo tempo aveva vissuto sulle nostre montagne. Ma si sa, gli orsi ...

Cede il soffitto della camera da letto: coniugi feriti

I vigili del fuoco VILLA DI SERIO -- Si erano coricati da poco quando una pioggia di calcinacci e ...