iscrizionenewslettergif
Bergamo

Finti poliziotti le fanno sparire diamante da 100mila euro

Di Alessandra Raimondi20 febbraio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Un anello con diamante

Un anello con diamante

BERGAMO — Un colpo doppio e per giunta con un bottino ricchissimo quello messo a segno ieri pomeriggio, intorno alle 13, da due finti poliziotti in via Rosmini, nel quartiere Santa Lucia, a Bergamo.

I due si sono presentati alla porta di casa della prima signora, spacciandosi per poliziotti e dicendo che dovevano fare dei controlli in casa. La donna gli ha ingenuamente aperto e nel giro di pochi minuti i truffatori le hanno soffiato 900 euro in contanti e diversi gioielli senza che la poveretta se ne accorgesse.

Come se non bastasse, l’ignara ottantenne ha accompagnato i due dalla vicina, una 82enne che abita nell’appartamento adiacente. Quest’ultima, convinta che fossero davvero poliziotti, ha permesso che i malviventi entrassero in casa.

I ladri hanno ripetuto la razzia. Fingendo di controllare la casa hanno rubato diversi gioielli fra cui un anello con diamante del valore di 100mila euro. Prima di andarsene, i due hanno strappato i fili del telefono.

Scoperto il raggiro, le due signore hanno chiamato la Polizia. Sul posto è intervenuta una volante della Questura che ha avviato le indagini del caso. Secondo le prime ipotesi, i due truffatori potrebbero essere gli stessi che hanno colpito anche a Seriate.

Truffe: occhio ai finti venditori A2A

Occhio alle truffe BERGAMO –- Dopo i finti poliziotti e i finti dipendenti del Comune, ora spuntano anche ...

Freddo e gelo in arrivo: il Comune attiva il piano neve

Previste nevicate a partire da domani BERGAMO -- Le previsioni del tempo virano al nevoso. E così, da questa notte e ...