iscrizionenewslettergif
Politica

Manifesti della Lega oscurati da volantini

Di Alessandra Raimondi19 febbraio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Roberto Maroni

Roberto Maroni

BERGAMO — I manifesti elettorali della Lega Nord sono stati oscurati nella notte da ignoti. In buona parte della città, sui volti dei candidati leghisti sono stati incollati volantini in cui viene descritta la composizione della bandiera italiana.

Sull’episodio sta indagando la Digos. Si cercano indizi per scoprire l’autore o gli autori del gesto. Sui volantini si legge a chiare lettere: “La bandiera della Repubblica è il tricolore italiano: verde, bianco e rosso a tre bande verticali di eguali diemensioni”.

In particolare sono stati imbrattati i manifesti elettorali lungo viale Papa Giovanni XXIII e in altre zone di Bergamo.

Anti-corruzione: le contraddizioni del decreto Monti

Mario Monti ROMA -- Sono molte le contraddizioni che emergono scorrendo lo schema del decreto legislativo arrivato nei giorni ...

Grillo riempie Piazza Duomo: partiti arrendetevi

Piazza Duomo gremita durante il comizio di Beppe Grillo a Milano MILANO -- Lo Tsunami tour arriva a Milano. E come spesso accade riempie la piazza. ...