iscrizionenewslettergif
Sport

Inter: il derby ultima spiaggia per Strama

Di Redazione19 febbraio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'allenatore dell'Inter Andrea Stramaccioni

L’allenatore dell’Inter Andrea Stramaccioni

MILANO — Vincere il derby è diventato l’imperativo assoluto dell’allenatore dell’Inter Andrea Stramaccioni, fortemente messo in discussione dopo la sconfitta per 4-1 di Firenze.

Il tecnico nerazzurro è consapevole che per lui si tratta dell’ultima spiaggia: “Normale che io sia sotto esame e che il presidente Moratti sia arrabbiato, ma ora vinciamo il derby e voltiamo pagina” ha detto ieri a Coverciano, dove verrà assegnata la “Panchina d’oro” per la stagione 2011-2012. Andrea Stramaccioni all’indomani del pesante ko per 4-1 subito dalla sua Inter contro la Fiorentina.

“Ci aspetta una settimana decisiva – ha commentato Stramaccioni -. Io ho commesso i miei errori ed è ovvio che quando alleni una squadra come l’Inter sei sempre sotto giudizio. Moratti è arrabbiato e rammaricato come tutti noi, ieri ho visto soprattutto una squadra stanca, come sempre un impegno europeo. Ma l’Inter, lo assicuro, non è quella di ieri”.

“L’Europa League porta via energie importanti. Non a caso abbiamo sempre perso nelle cinque partite successive agli impegni di coppa. Probabilmente ho valutato male nelle gestione del mio gruppo – ha continuato il tecnico nerazzurro – e questo ha finito per condizionare molto. Ho sbagliato, credevo di poter disputare le ultime tre gare ravvicinate con lo stesso blocco di giocatori, invece l’abbiamo paga cara”.

“Io so che il mio futuro è quello dell’Inter, vogliamo andare avanti in Europa League e sfruttare al meglio l’occasione del derby, una partita dove metteremo tutti in campo, per riscattarci e ripartire. Oggi è un altro giorno e soprattutto sarà un’altra partita”.

Milan-Barcellona: le richieste di Berlusconi

Berlusconi e soci allo stadio MILANO -- Marcare a uomo Messi e inserire Robinho come seconda punta. Sono queste le ...

Allegri: col Barcellona il Milan venderà cara la pelle

Massimiliano Allegri prima di Milan-Barcellona MILANO -- "Loro sono i più forti al mondo ma non accetto che si parli ...