iscrizionenewslettergif
Bergamo

Yara, riesumata la salma del presunto padre dell’assassino

Di Redazione16 febbraio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La procura ha disposto la riesumazione della salma

La procura ha disposto la riesumazione della salma

BERGAMO — Sarà riesumata la salma del presunto padre dell’altrettanto presunto assassino di Yara Gambirasio. Lo ha deciso la Procura della Repubblica di Bergamo su richiesta del consulente della famiglia Gambirasio, Giorgio Portera.

Secondo Portera, la riesumazione dell’autista di pullman di Gorno morto nel 1999, ritenuto il padre del presunto assassino di Yara, è determinante per confermare o confutare quella pista.

Dalla riesumazione, prevista per la prossima settimana, verrà prelevato un campione biologico e confrontarlo con il Dna che l’assassino ha lasciato sugli slip della giovane ginnasta di Brembate di Sopra.

L’esame sarà affidato all’anatomopatologa Cristina Cattaneo, che aveva già eseguito l’autopsia sul cadavere di Yara, producendo una relazione di centinaia di pagine.

La crisi non molla le aziende bergamasche

La Camera di commercio di Bergamo BERGAMO -- La crisi non molla le imprese bergamasche. Su base annua le aziende orobiche ...

Minaccia i vigili per una multa: motociclista arrestato

La polizia locale di Bergamo BERGAMO -- Un motociclista 44enne è finito in manette dopo aver dato in escandescenze a ...