iscrizionenewslettergif
Bergamo

Minaccia i vigili per una multa: motociclista arrestato

Di Alessandra Raimondi16 febbraio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La polizia locale di Bergamo

La polizia locale di Bergamo

BERGAMO — Un motociclista 44enne è finito in manette dopo aver dato in escandescenze a causa di una multa e aver inveito pesantemente contro i vigili urbani.

Il fatto è accaduto venerdì pomeriggio intorno alle 17, in Borgo Santa Caterina. L’uomo ha reagito in malo modo quando ha visto che i vigili stavano multando la sua moto e ha iniziato a urlare pesanti minacce rivolte agli agenti e relative famiglie.

Dopo la violenta reazione, condita con insulti e improperi, il 44enne ha preso la multa, l’ha strappata e gettata in faccia agli agenti.

Per placare gli animi, che si stavano decisamente surriscaldando, è intervenuto anche il poliziotto di quartiere. Ma a nulla è servito se non ha dar vita a una nuova raffica di insulti e minacce.

Gli agenti hanno deciso di arrestare il motociclista per resistenza a pubblico ufficiale.

Yara, riesumata la salma del presunto padre dell’assassino

La procura ha disposto la riesumazione della salma BERGAMO -- Sarà riesumata la salma del presunto padre dell'altrettanto presunto assassino di Yara Gambirasio. ...

Olivati (Fiaip): la casa resta l’investimento più sicuro

La casa resta l'investimento più sicuro BERGAMO -- Quali richieste può realisticamente fare il mondo del mattone al prossimo governo? Ecco ...