iscrizionenewslettergif
Esteri

Finito l’incubo per la nave da crociera alla deriva

Di Redazione15 febbraio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I passeggeri sulla Triumph

I passeggeri sulla Triumph

MOBILE, Usa — L’incubo è finito. Dopo cinque giorni alla deriva, in seguito a un incendio ai sistemi di propulsione, la nave da crociera Triumph del gruppo Carnival è attraccata al porto di Mobile, in Alabama, e i 4200 passeggeri a bordo sono stati sbarcati.

Sui ponti della nave si sono viste scene di giubilo dopo che il viaggio di piacere si era trasformato in una vera e propria odissea. Un incendio somenica in sala macchine, aveva tolto l’energia alla nave, lasciandola alla deriva nel Golfo del Messico.

I passeggeri hanno descritto le terribili condizioni a bordo, con servizi igienici bloccati, feci e urine sui pavimenti, poco cibo e senza energia elettrica. Alcuni passeggeri hanno dormito sui ponti e in tende improvvisate per sfuggire alle temperature soffocanti della cabine surriscaldate.

La nave è stata rimorchiata al porto dalla Guardia Costiera Usa.

C’è George Clooney a Londra: ma è una statua di cera

George Clooney di cera a Carnaby street LONDRA, Gran Bretagna -- Quando l'hanno visto, seduto da solo in un'importante via di Londra, ...

Strangolò la moglie in crociera: beccato dall’Fbi

Gli agenti dell'Fbi MIAMI, Usa -- Ha strangolato la moglie e poi l'ha gettata in mare durante una ...