iscrizionenewslettergif
Primo Piano

Chernobyl: crolla il tetto della centrale atomica

Di Redazione14 febbraio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il tetto crollato a Chernobyl

Il tetto crollato a Chernobyl

CHERNOBYL, Ucraina — Una porzione del vecchio tetto della centrale atomica di Chernobyl è crollata sotto il peso della neve. Lo rendono noto le autorità ucraine secondo le quali la situazione non sarebbe preoccupante.

Il danno è avvenuto sul tetto dell’unità numero 4, con oltre 600 metri quadri di superficie che sono venuti giù. La superfice dell’impianto sarebbe crollata a seguito di una pesante nevicata che ha colpito la zona nelle giornate di lunedì e martedì.

Il tetto, probabilmente già lesionato, non ha retto al peso della coltre bianca. Cinquanta addetti sono stati allontanati per precauzione. Nessuno è rimasto ferito nel crollo.

Nel frattempo proseguono i lavori per realizzare il nuovo “sarcofago”, un gigantesco arco d’acciaio, dal peso di 29mila tonnellate, che avvolgerà il reattore esploso 26 anni fa.

La struttura consentirà di isolare dall’ambiente circostante e coprirà la centrale fino a 257 metri oltre gli edifici. Per evitare i rischi di contaminazione a operai e ingegneri del cantiere, l’impianto è stato costruito in un altro luogo e verrà trasportato in Ucraina sia su gomma che su ferro per poi essere rimontato intorno alla centrale.

In base alle previsioni di Novarska, il consorzio francese costruttore dell’opera, i lavori si concluderanno nel 2015.

GUARDA IL VIDEO SU BERGAMOSERA HD

Corea del Nord: esplosa bomba atomica da 7 chilotoni

Un'installazione militare della Corea del Nord WASHINGTON, Usa -- "Una grave provocazione alla comunità internazionale" l'ha definita il presidente Obama, mentre ...

Meteorite precipita sulla Russia: quasi mille feriti

Il meteorite sulla Russia MOSCA, Russia -- Frammenti di un meteorite sono caduti questa mattina regione di Chelyabinsk, a ...