iscrizionenewslettergif
Bassa

Cerca di forzare posto di blocco: camionista arrestato

Di Alessandra Raimondi13 febbraio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I carabinieri in azione

I carabinieri in azione

TREVIGLIO — Nonostante il blocco dei tir a causa della neve, diramato dalle 22 di domenica sera, ha cercato di passare lo stesso a un posto di blocco dei carabinieri ed è stato arrestato.

Protagonista della vicenda un camionista di 50 anni, residente nella Bassa, fermato dai Carabinieri al casello autostradale di Guardamiglio, nel lodigiano.

Di fronte all’alt dei militari, l’uomo non si è fatto intimorire. Deciso ad entrare nell’autostrada A1, ha prima inveito contro i miliari che cercavano di spiegargli la situazione. Poi, per protesta, ha posizionato il suo autoarticolato di traverso, all’altezza della rotatoria con la via Emilia, in modo da bloccare tutte le auto. Infine avrebbe cercato di forzare il posto di blocco, mettendola sullo scontro fisico.

I militari hanno deciso di procedere all’arresto. Il camionista è stato portato in caserma, con l’accusa di oltraggio e resistenza a pubblico ufficile, e rinchiuso in camera di sicurezza fino al processo che si terrà per direttissima.

Brebemi, cade in cantiere: operaio ricoverato

Un cantiere Brebemi CASIRATE -- Incidente sul lavoro ieri pomeriggio al cantiere Brebemi di Casirate. Un operaio romeno ...

Treviglio, artigiano scompare nel nulla

I carabinieri in azione TREVIGLIO -- Sono ore di ansia per la sorte di Marco Boschi, un artigiano di ...