iscrizionenewslettergif
Bergamo

Dimissioni Papa, il vescovo Beschi: sorpresa e sofferenza

Di Redazione12 febbraio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il vescovo di Bergamo Francesco Beschi

Il vescovo di Bergamo Francesco Beschi

BERGAMO — “Sorpresa e sofferenza”. Sono le parole che il vescovo di Bergamo Francesco Beschi ha espresso ieri in una conferenza stampa alla Curia vescovile, dopo l’annuncio delle dimissioni di Papa Benedetto XVI.

“C’è profonda sofferenza per non riconoscere più nel volto di questo Papa il successore di Pietro” ha spiegato il vescovo.

“Il limite delle forze ha costretto il Papa a una decisione sofferta ma serena e cosciente. Benedetto XVI ha deciso di lasciare per fare il bene della Chiesa, come ha voluto sempre fare dall’inizio del suo ministero ma certamente dall’inizio del suo pontificato” ha sottolineato Beschi.

“Partecipiamo a questa tristezza che non è amara ma sintomo di un legame che ci ha unito al Papa e che continuerà” ha aggiunto il vescovo, rincuorando la comunità bergamasca, fortemente colpita dalla notizia delle dimissione di Joseph Ratzinger.

Rapina a Valverde: coniugi aggrediti in casa

La polizia in azione BERGAMO -- Rapina a mano armata ieri sera in una villetta di Valverde a Bergamo. ...

Bergamo, Funicolare chiusa per manutenzione

La funicolare di Bergamo BERGAMO -- L'azienda municipalizzata dei trasporti Atb comunica che a partire da mercoledì 13 febbraio ...