iscrizionenewslettergif
Provincia

Lunedì gelo: previsti -15 in montagna. Neve in città

Di Alessandra Raimondi7 febbraio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Una nevicata sul quartiere Finardi

Una nevicata sul quartiere Finardi

BERGAMO — Dopo giorni quasi primaverili torna d’impeto l’inverno. Per lunedì sono previsti fino a 30 centimetri di neve che raggiungeranno anche la città.

La neve cadrà abbondante a Bergamo e provincia, accompagnata da un’ondata di gelo in arrivo dall’Artico. Secondo le previsioni, le regioni settentrionali avranno cielo sereno fino a domenica, ma con temperature sempre più basse. Sulle Alpi si raggiungeranno punte di -15 gradi a quota 2000 metri.

Da lunedì nevicate, anche a basse quote, grazie all’aria fredda che invaderà il bacino del Mediterraneo alimentando la bassa pressione.

Ecco le previsioni di Arpa Lombardia per i prossimi giorni.

PREVISIONE PER VENERDÌ 8 FEBBRAIO 2013
Stato del cielo: al mattino schiarite ampie su Pianura ed Appennino, addensamenti su Alpi e Prealpi, specie sui settori orientali. Poi nuvolosità variabile con frequenti passaggi di nubi a media quota sino a cielo temporaneamente nuvoloso ovunque.
Precipitazioni: qualche nevicata occasionale e molto debole limitatamente alle creste alpine retiche settentrionali di confine con la Svizzera.
Temperature: minime e massime in calo. In pianura minime tra -4 e 1 °C, massime tra 5 e 9 °C.
Zero termico: tra 600 ed 800 metri.
Venti: in pianura deboli settentrionali con qualche locale rinforzo al mattino sui settori occidentali. In montagna da deboli a moderati da nord.
Altri fenomeni:

PREVISIONE PER SABATO 9 FEBBRAIO 2013
Stato del cielo: sino alle 12 nuvolosità variabile con addensamenti su Prealpi e settori orientali della regione sino a cielo temporaneamente nuvoloso. Nel pomeriggio ampie schiarite sulla regione e cielo nel complesso poco nuvoloso.
Precipitazioni: assenti.
Temperature: minime stazionarie, massime in calo. In pianura minime intorno a -3 °C, massime intorno a 5 °C.
Zero termico: in abbassamento tra 400 e 600 metri.
Venti: in pianura deboli variabili, in montagna da deboli a moderati da nord.
Altri fenomeni:

PREVISIONE PER DOMENICA 10 FEBBRAIO 2013
Stato del cielo: sino al mattino ovunque cielo poco nuvoloso. Poi aumento della nuvolosità a partire da ovest per nubi medioalte e dal pomeriggio cielo ovunque da nuvoloso a molto nuvoloso.
Precipitazioni: dal tardo pomeriggio a partire dalle Prealpi occidentali deboli nevicate, in estensione in serata al resto delle Prealpi ed alle Alpi. Neve a partire da 200 metri circa.
Temperature: minime stazionarie od in lieve calo, massime in calo.
Zero termico: a 300 metri circa.
Venti: in pianura deboli da est, in montagna venti in rotazione dai quadranti meridionali, da deboli a moderati.
Altri fenomeni:

TENDENZA PER LUNEDÌ 11 E MARTEDÌ 12 FEBBRAIO 2013
Lunedì tempo perturbato con nevicate diffuse su tutta la regione. Martedì ancora in parte perturbato con residue nevicate; dal pomeriggio tendenza al miglioramento.

Allarme Coldiretti: la Bergamasca si sta sbriciolando

Allarme Coldiretti frane in Bergamasca BERGAMO -- La provincia di Bergamo si sta sgretolando. E’ la terza, a livello lombardo, ...

Incidenti sul lavoro: 4 morti alla settimana a gennaio

Un cantiere in costruzione BERGAMO -- Sono state 21 le vittime di incidenti sul lavoro in Italia dall'inizio dell'anno ...