iscrizionenewslettergif
Politica

Monti: Berlusconi compra i voti attraverso l’Imu

Di Redazione5 febbraio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Mario Monti

Mario Monti

ROMA – “L’idea di rimborsare l’Imu versata nel 2012 può rischiare di rifar precipitare l’Italia nella situazione in cui io l’ho trovata”. Lo ha detto il premier uscente Mario Monti al Tg1.

Nella proposta di Berlusconi sull’Imu “c’è qualche elemento di usura – ha spiegato Monti – come è occorso dopo il quasi crack finanziario del 2011, agli italiani si chiede di pagare più tasse in una fase più negativa”.

“Se vogliamo è un voto di scambio – ha detto il Professore – ma anche un tentativo simpatico di corruzione: io ti compro il voto con dei soldi e i soldi sono dei cittadini. Vuole comprare il voto degli italiani con i soldi degli italiani”.

“Non mi sono sentito toccato” dalle accuse di Berlusconi ha continuato Monti -. “Del resto, io sono ancora più imbecille perché ho dato attuazione ad aumenti di tasse in gran parte già decisi da Berlusconi”. “Se si votasse domani e la comunità finanziaria internazionale valutasse il programma di Berlusconi così come si sta configurando, immagino che qualche increspatura nei tassi di interesse potrebbe esserci”, ha aggiunto.

“Se vogliamo ancora sostenere con il voto dei partiti che sono su piazza da molto tempo, che per vent’anni hanno fatto sì che l’Italia crescesse meno degli altri e che hanno combinato un bel disastro per cui hanno dovuto chiamare un professore al governo, beh le cose non si metteranno tanto bene”, ha detto il presidente del Consiglio.

Sola annuncia: studio epidemiologico sull’aeroporto

Gabriele Sola BERGAMO -- Il candidato al Pirellone Gabriele Sola ha aperto sabato, alla libreria “Articolo 21” ...

Berlusconi: favorevole al condono tombale

Silvio Berlusconi ROMA -- Un condono fiscale tombale. Lo ha avanzato ieri Silvio Berlusconi parlando a La7. ...