iscrizionenewslettergif
Sebino

Colpito durante la partita: giovane calciatore perde un rene

Di Alessandra Raimondi5 febbraio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'ambulanza

L’ambulanza

SOVERE — Un ragazzo di 21 anni, Michele Legrenzi di Sovere, è rimasto gravemente ferito durante una partita di calcio. Il giovane ha perso un rene.

Tutto è accaduto domenica durante durante la partita di Eccellenza Sovere-Castagnato. Legrenzi è stato colpito in maniera fortuita da un avversario dopo una mischia su corner. 

Dopo il colpo, la situazione di salute del giovane è apparsa seria. Le due ambulanze presenti sul campo hanno prestato le prime cure ma, vista la gravità delle conseguenze,è stato chiamato un altro mezzo di soccorso che ha accompagnato il calciatore all’ospedale di Ome.

Una volta arrivato in ospedale, Legrenzi è stato subito sottoposto ad un intervento chirurgico. Per scongiurare il pericolo concreto di un’emorragia interna al ragazzo è stato asportato un rene.

Palpeggia un 14enne: commerciante condannato

Il tribunale di Bergamo LOVERE -- Un uomo di 76 anni, proprietario di un negozio di articoli sportivi del ...

Lovere: giro di vite a sale slot e gioco d’azzardo

Lovere LOVERE -- Contro la ludopatia dilagante, l'amministrazione di Lovere ha deciso di vietare l'apertura di ...