iscrizionenewslettergif
Politica

Berlusconi: favorevole al condono tombale

Di Redazione5 febbraio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi

ROMA — Un condono fiscale tombale. Lo ha avanzato ieri Silvio Berlusconi parlando a La7. “Sarei assolutamente d’accordo nel fare il condono fiscale. Sono sempre stato avversato in questo dalla sinistra” ha spiegato il Cavaliere.

“Assolutamente sì. Del condono c’é assolutamente bisogno. Se avrò la maggioranza verrà fatto”. Intanto Berlusconi torna ad attaccare Mario Monti dopo le dichiarazioni del Professore che aveva detto che nella proposta sull’Imu individuava “qualche elemento di usura”. “Monti ne dice tante di stupidaggini: ha detto anche questa” sostiene Berlusconi.

Per la restituzione dell’Imu, “abbiamo fatto altri conti rispetto a quelli di Tremonti”, ha dichiarato il Cavaliere: “Per i primi 4 mld strutturali che ogni anno il bilancio dello Stato non potrà non contare in entrata provvediamo con un ddl con un piccolo aggravio di imposte su prodotti come tabacchi, giochi, scommesse e lotto”.

Inoltre, “bisogna vendere a prezzo contenuto tutte le case popolari dello Stato alle famiglie”. E “mi opporrò in tutti i modi perchè l’Italia non perda la sua compagnia di bandiera” ha concluso Berlusconi.

Monti: Berlusconi compra i voti attraverso l’Imu

Mario Monti ROMA - "L'idea di rimborsare l'Imu versata nel 2012 può rischiare di rifar precipitare l'Italia ...

Esclusivo: Bergamosera intervista Gianfranco Fini

Gianfranco Fini BERGAMO -- "La prossima volta Berlusconi prometterà una vittoria a tutti quelli che giocano al ...