iscrizionenewslettergif
Sport

L’Atalanta vince a Palermo e ritrova Denis

Di Redazione4 febbraio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
German Denis

German Denis

BERGAMO — Due buone notizie per l’Atalanta. La prima è che la squadra è tornata a vincere allontanando i fantasmi della zona retrocessione. La seconda è che i gol è andato German Denis, l’attaccante scomparsa negli ultimi tempi.

La compagine di Colantuono torna da Palermo con tre punti importanti. IL mister lascia in panchina Denis e comincia con Parra (ingaurdabile). Entrambi gli allenatori scelgono due trequartisti dietro un’unica punta.

Il Palermo comincia bene e dà non pochi grattacapi alla difesa nerazzurra. Boselli ha due buone occasioni: sulla prima allarga la conclusione dopo essersi portato a spasso mezza difesa dell’Atalanta, sulla seconda è bravo Consigli ad allungarsi e deviare in corner.

Al 42esimo invece, occasione per Parra, a tu per tu con Sorrentino. Ma l’atalantino spreca , poi, calciando sulle gambe del portiere in uscita. Parra sbaglia un pallone d’oro anche all’inizio della ripresa tirando in tribuna a porta praticamente sguarnita.

Colantuono mette in campo Denis. Il Tanque tocca il primo pallone e l’Atalanta va in vantaggio. Fugge sulla destra e serve Radovanovic, traversa del centrocampista, sulla respinta arriva Carmona che ribatte in rete in tuffo di testa.

Le flebili speranze rosanero svaniscono del tutto al 26′, quando Stendardo lancia Denis in contropiede: solo davanti a Sorrentino, l’argentino calcia forte di destro sul primo palo. Due a zero e partita finita. Non basta la rete di Nelson al 38esimo per riaccendere l’entusiasmo del Barbera.

Ecco la nuova Ferrari F138: bella e piena di speranze

La Ferrari F138 MODENA -- E' stata presentata questa mattina a Maranello, nel quartiere generale del Cavallino Rampante, ...

Disastro Inter: a Siena finisce 3-1

Stramaccioni SIENA -- Un'Inter disastrosa perde nettamente sul terreno del Siena. Slegata in ogni reparto e ...