iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Sport

Disastro Inter: a Siena finisce 3-1

Di Redazione4 febbraio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Stramaccioni

Stramaccioni

SIENA — Un’Inter disastrosa perde nettamente sul terreno del Siena. Slegata in ogni reparto e capace di regalare l’intera parte destra del campo per oltre 45 minuti agli avversari la squadra di Stramaccioni soccombe contro i toscani, fanalino di coda della serie A.

Stramaccioni, sicuro di fare risultato a Siena, manda subito in campo dal primo minuto Schelotto e Kuzmanovic. Il primo è la bruttissima copia del giocatore dell’Atalanta e il secondo si limita a un paio di conclusioni dalla distanza.

Ma è il Siena, dopo venti minuti di affondi, a passare. Emeghara, in sospetto fuorigioco, insacca deviando in porta un cross dalla sinistra. Un minuto più tardi Cassano con un tiro cross beffa Pegolo, quindi Sestu (migliore in campo) riporta avanti i padroni di casa con un gran tiro dal limite dell’area.

Nella ripresa Stramaccioni richiama Schelotto per Kovacic, arretrando Nagatomo. Una soluzione obbligata ma che non riesce a cambiare il match. Il Siena gestisce senza problemi e anzi, dopo un quarto d’ora di gioco, chiude il match su calcio di rigore.

Chivu stende Emeghara in area. Cartellino rosso e penalty. Dal dischetto Rosina non sbaglia: 3-1.

L’Inter, in forma imbarazzante, perde e, con il successo della Fiorentina e il Milan ormai in scia, mette a rischio la zona Europa.

L’Atalanta vince a Palermo e ritrova Denis

German Denis BERGAMO -- Due buone notizie per l'Atalanta. La prima è che la squadra è tornata ...

Sci: inaugurati i mondiali di Schladming

La cerimonia d'inaugurazione dei mondiali SCHLADMING, Austria -- Sono stati inaugurati con una spettacolare cerimonia i campionati del mondo di ...