iscrizionenewslettergif
Politica

Arnoldi scommette su turismo e montagne

Di Alessandra Raimondi2 febbraio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Gianantonio Arnoldi

Gianantonio Arnoldi

BERGAMO — “La mia candidatura è importante per far vincere Maroni in Lombardia”. Lo ha detto il candidato nelle liste del Popolo della Libertà Gianantonio Arnoldi.

L’ex segretario provinciale di Forza Italia ha presentato ieri pomeriggio la sua candidatura al Cappello d’Oro di Bergamo e spiegato i motivi che lo hanno portato a entrare nella lista del Pdl in Regione Lombardia.

“Non farò il tuttologo – dice Arnoldi – mi impegnerò laddove credo di avere una competenza che pochi hanno: nel turismo e nella montagna. Serve una progettualità del territorio e in particolare per le valli bergamasche. E un rilancio della politica legata all’agroalimentare”.

GUARDA L’INTERVISTA AD ARNOLDI SU BERGAMOSERA HD

Arnoldi rilancia l’idea di un collegamento attraverso funivia fra l’aeroporto di Orio e la stazione di Bergamo: “Con le risorse attuali non è possibile costruire un collegamento ferroviario ma attraverso il project financing si realizzerebbe un trasporto su fune ecocompatibile ed economicamente vantaggioso”.

Secondo il candidato, il progetto sarebbe realizzabile in 8 mesi e decisivo per una rivalutazione dal punto di vista dell’impatto ambientale per l’aeroporto.

Tra gli altri punti del programma dell’ex parlamentare figura il rafforzamento dell’immagine delle Valli bergamasche. “L’importanza della montagna non è solo turistica – ha continuato Arnoldi – ma è anche vero che non possiamo intasare di industrie le nostre valli. Servono iniziative compatibili con la vocazione dei territori”.

Secondo Arnoldi servono iniziative sostenibili e non campagne di annunci: “Con meno delle risorse impiegate in opere enormi, una fra tutte San Pellegrino, si potrebbe fare di più e con maggior concretezza”.

Arnoldi, in linea con quanto affermato da Maroni, sostiene che è indispensabile rafforzare l’autonomia anche economica della nostra Regione cercando di mantenere nel nostro territorio circa il 75 per cento del gettito fiscale.

“Io sono un indipendente nel Pdl” ha poi affermato. “Ho sostenuto Maroni come Popolo delle libertà, ma preparai il gruppo di ‘Cantiere Popolare-Italia Domani’ in caso di divisioni. C’era infatti all’interno del Pdl un gruppo, tra cui figurava anche Formigoni, che sembrava essere a sostegno di Albertini. Se ci fosse stata una divisione del Pdl avevo pronto una lista civica”.

Circa la sua mancata presenza alla conferenza stampa di presentazione dei candidati del Pdl, Arnoldi ha spiegato che l’evento svoltosi ieri con la presenza, fra gli altri, di Formigoni e della Gelmini, era rivolto a promuovere candidati iscritti al Pdl, “mentre io sono una forza interna ma indipendente al partito”.

“In ogni caso nessuna polemica”, assicura Arnoldi, che punzecchia i colleghi: “Ieri non ho sentito parlare delle problematiche della Bergamasca, mentre uno dei miei obiettivi è concentrarmi proprio su di esse”.

L’ex deputato, che giovedì sulla stampa si era autodefinito “il futuro del Pdl” precisa che il Popolo della Libertà bergamasco è in declino, “ma dopo una discesa può esserci un’evoluzione” e Arnoldi è pronto a “sostenere e rafforzare un’evoluzione del partito a sostegno di Capelli o del post-Capelli”.

“Mi sarei reso disponibile a questa evoluzione – ha continuato – ed è evidente che dopo le elezioni si svilupperà una nuova realtà politica che comprenderà popolari e moderati”.

“A Bergamo c’è carenza di una classe dirigente forte e importante, tale da essere ricordata nel governo del Paese. Vorrei che si ricordassero di più quei cittadini normali che agiscono per il bene dell’Italia e non coloro che spiccano puramente per i loro successi economici” ha concluso Arnoldi.

Alessandra Raimondi

Fratelli d’Italia risponde alla lettera aperta della Curia

Alessandra Gallone BERGAMO -- Fratelli d’Italia Bergamo risponde alla lettera aperta inviata dalla Curia ai candidati alle ...

Pdl Bergamo, speciale video: la presentazione dei candidati

La presentazione dei candidati del Pdl BERGAMO -- Come annunciato, la nostra web television Bergamosera HD ha messo in onda uno ...