iscrizionenewslettergif
Mamme e Bimbi

Parti cesarei: oltre 4 su 10 sono ingiustificati

Di Redazione31 gennaio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Parto cesareo

Parto cesareo

Troppi parti cesarei in Italia. Un’indagine esperita dal Ministero della salute ha rivelato che un gran numero di parti per via chirurgica sarebbe ingiustificato.

Nel 2010 in Italia ci sono stati 482.195 parti, dei quali i cesarei sono stati il 29,31 per cento. Di questi, il 43 per cento risulta immotivato ed emergono “troppe diagnosi di posizione anomala del feto, condizione fortemente associata al taglio cesareo”.

Anche il Ministro della Salute Renato Balduzzi ha affermato: “se questi dati provvisori fossero confermati al termine dell’indagine si potrebbe dire che il Servizio Sanitario nazionale sprecherebbe 80/85 milioni di euro l’anno per interventi non giustificati”.

Dal pediatra solo fino a 7 anni: polemiche

Un pediatra Addio al pediatra dai sette anni in avanti. La proposta di abbandonare il medico dei ...

Allattamento al seno: nuovi dubbi sui reali benefici

Allattamento al seno Nuovi dubbi sulle reali potenzialità dell'allattamento materno. Un caposaldo del viver bene sembra così essere ...