iscrizionenewslettergif
Italia

Tragedia, calciatore muore in campo

Di Redazione28 gennaio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'ambulanza

L’ambulanza

LECCE — Drammatico esito di una partita di calcio di seconda categoria. Un calciatore di 34 anni della squadra del Soleto è morto dopo essere stato colto da malore in campo durante il match contro il Corigliano.

La vittima è Alessio Miceli. Il calciatore si è accasciato improvvisamente al suolo durante un’azione di gioco. Nonostante l’intervento tempestivo dei compagni, dello staff medico della prima squadra e degli operatori del 118, il poveretto non ce l’ha fatta.

E’ morto durante il trasporto all’ospedale di Galatina. Le prime manovre di rianimazione sono state praticate sul terreno di gioco e sono continuate anche nell’ambulanza del 118. “La nostra ambulanza è intervenuta in tempi ristrettissimi, appena 8 minuti – afferma il direttore del 118 di Lecce, Maurizio Scardia -, pur trattandosi di un intervento extraterritoriale”.

Corona in manette. Oggi torna in Italia

Corona in manette a Lisbona MILANO -- Rientrerà in Italia probabilmente oggi Fabrizio Corona, arrestato mercoledì a Lisbona dagli agenti ...

Trento: uomo scala la statua di Nettuno

Uomo scala la statua di Nettuno a Trento TRENTO -- Ha lasciato tutti i presenti di sasso, scalando la statua di Nettuno nella ...