iscrizionenewslettergif
Sport

Il Milan vince a Bergamo. Colantuono: dobbiamo restare compatti

Di Redazione28 gennaio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Atalanta-Milan 0-1: Stefano Colantuono

Atalanta-Milan 0-1: Stefano Colantuono

BERGAMO — Il momento è davvero difficile e il mister lo sa. Spenti gli ardori della partita, l’allenatore dell’Atalanta Stefano Colantuono chiama i suoi alla compattezza. Al comunale di Bergamo, la sfida con il Milan è finita male, con un rete di El Shaarawy che ha regalato tre punti ai rossoneri.

Il Milan restituisce lo sgambetto dell’andata, quando furono i nerazzurri a vincere con un gol di Cigarini. Stavolta El Shaarawy fa centro, con un controllo fulminante e un tiro nell’angolo che condanna la squadra di Colantuono. maniera: controllo fulminante e palla nell’angolo. Così . Una vittoria pesante che permette ai rossoneri di salire dal sesto al quinto posto in classifica, sorpassando la Fiorentina.

Fin dall’inizio del match, l’Atalanta manovra bene e trova varchi nella tre quarti rossonera. Ma il Milan passa dalla fase difensiva a quella offensiva con molta disinvoltura. E al 29esimo va in vantaggio. Niang infila un assist in area per El Shaarawy, abile nel sistemarsi il pallone e infilarlo alla destra di Consigli.

Colantuono cambia immediatamente modulo e passa al 4-4-1-1 con Bonaventura a sinistra del centrocampo. Il Milan rischia grosso al 44esimo quando in contropiede Biondini mette al limite dell’area piccola ma Denis cicca clamorosamente.

Nel secondo tempo l’Atalanta ci mette il cuore e attacca in massa. La difesa rossonera vacilla ma non capitola. Colantuono toglie Denis per Matheu, ordinando ai suoi di attaccare a tutto campo. L’Atalanta schiaccia il Milan nella trequarti, approfittando delle pause rossonere sul possesso palla, decisamente impreciso. Ma non si passa. Mister Colantuono tenta un’ultima carta: dentro Budan fuori Cigarini. Ma è Flamini, a botta sicura, a mancare il 2-0 per i rossoneri al 36esimo.

Il finale di partita ha nervi tesissimi, tanto che Colantuono si fa spedire negli spogliatoi anzitempo. Ma il risultato non cambia. “C’è dispiacere perchè non sono arrivati punti, la partita è stata tutto sommato equilibrata. Dobbiamo stare tranquilli e ricompattarci, lavorare perchè solo così si può uscire da questa situazione” ha commentato Colantuono nel dopo partita.

Milan, fallito l’assalto a Balotelli: costa troppo

Milan: fallito l'assalto a Mario Balotelli MILANO -- Troppo costoso e soprattutto solo in vendita. E' fallito il tentativo del Milan ...

L’Inter pareggia col Torino: fischi a San Siro

Inter-Torino 2-2 MILANO -- E' finita con un due a due che soddisfa relativamente le ambizioni di ...