iscrizionenewslettergif
Provincia

Artigiano bergamasco trovato morto a Malindi

Di Redazione28 gennaio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Un villaggio turistico di Malindi

Un villaggio turistico di Malindi

BERGAMO — Si terrà questa mattina a Malindi, in Kenya, l’autopsia di Gian Mario Invernici, l’imprenditore di origini bergamasche morto in circostanze tutte da chiarire nella centro turistico africano.

L’uomo, 36 anni, artigiano originario di Cividino, è stato trovato morto nella sua stanza d’albergo dalla polizia locale. Invernici era a Malindi per lavoro. Stava cercando di costituire un’attività di import-export con un amico.

E’ stato proprio quest’ultimo a dare l’allarme dopo aver telefonato più volte e senza successo all’artigiano. I due erano partiti un mese fa alla volta della località turistica.

Le autorità di Malindi ritengono che la morte possa essere attribuibile a un malore. Ma non escludono altre piste. A chiarire le cause del decesso potrebbe essere l’esame autoptico in programma per oggi.

Pericolo frana: chiusa strada di Algua

Rischio frana ad Algua, in Val Serina ALGUA -- E' stata chiusa ieri per il pericolo di frane la strada che le ...

Contromano sulla A4, insulta i poliziotti

Contromano sulla A4, insulta i poliziotti BERGAMO -- Ha lasciato di sasso gli agenti della polizia stradale di Seriate il 33enne ...