iscrizionenewslettergif
Bassa

Ladro in azione beccato da un medico

Di Alessandra Raimondi26 gennaio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I carabinieri in azione

I carabinieri in azione

CISERANO — Un marocchino di 32 anni è stato arrestato per aver tentato di “ripulire” un’auto parcheggiata fuori dalla clinica Habilita di Zingonia.

L’uomo era intento a sfondare il finestrino della vettura quando è stato visto da un medico della clinica affacciato alla finestra che ha dato l’allarme.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri del nucleo radiomobile di Treviglio. Grazie alla descrizione fornita dal medico è stato possibile rintracciare l’extracomunitario. I militari dell’Arma l’hanno bloccato non distante dalla zona della clinica, ubriaco. Dai successivi controlli è risultato che l’uomo era stato scarcerato a novembre dopo aver scontato una condanna per rapina.

Il marocchino è stato processato per direttissima. L’accusa è tentato furto aggravato. Il giudice ha convalidato la custodia cautelare in carcere. Il processo è stato rinviato al 18 marzo.

Ghisalba: investito da un’auto, ciclista in coma

L'ambulanza GHISALBA -- Grave incidente nel tardo pomeriggio di ieri a Ghisalba. Un ciclista è stato ...

Brebemi, cade in cantiere: operaio ricoverato

Un cantiere Brebemi CASIRATE -- Incidente sul lavoro ieri pomeriggio al cantiere Brebemi di Casirate. Un operaio romeno ...