iscrizionenewslettergif
Italia

Raptus di gelosia: uccide la compagna in strada

Di Redazione25 gennaio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I carabinieri in azione

I carabinieri in azione

VERCELLI — Ha ucciso la compagna con 4 colpi di arma da fuoco, poi si è costituito. Sarebbe un piemontese di 59 anni, l’assassino di Donika Xhafa, una donna albanese di 47 anni, trovata morta in strada nel pieno centro a Vercelli.

Secondo la prima ricostruzione dei fatti, l’uomo un astigiano, ha ucciso la compagna con cui viveva al termine di un litigio. Il 59enne, originario di Calliano, ha raccontato ai carabinieri di aver perso la testa, forse per un attacco di gelosia.

Secondo quanto trapelato, ci sarebbe anche una testimone diretta dell’accaduto. La donna ha raccontato che il 59enne avrebbe sparato alla convinvente un primo colpo dalla sua auto, poi sarebbe sceso per finirla con altri tre colpi. Quindi si sarebbe dato alla fuga decidendo poi di costituirsi ai carabinieri.

Incontri hard e ricatti in procura: magistrato arrestato

Il pubblico ministero Roberto Staffa ROMA -- E' stato arrestato con le accuse di corruzione, concussione e rivelazione di segreto ...

Corona in manette. Oggi torna in Italia

Corona in manette a Lisbona MILANO -- Rientrerà in Italia probabilmente oggi Fabrizio Corona, arrestato mercoledì a Lisbona dagli agenti ...