iscrizionenewslettergif
Bergamo

Dramma nel dramma: il mio negozio rovinato dall’esplosione

Di Redazione25 gennaio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il negozio Hair Zero danneggiato dall'esplosione

Il negozio Hair Zero danneggiato dall’esplosione

BERGAMO — “Dovrò trovarmi un altro negozio per la mia attività perchè i vigili del fuoco mi hanno detto che lì per ora, forse per sempre, non potrò più rientrare”. Sono le drammatiche parole di Cinzia Risolia, l’imprenditrice titolare del negozio di parrucchiere “Hair Zero” che si trova al pianterreno della palazzina esplosa questa mattina a Longuelo.

E con la crisi economica che impera, rimettere in piedi un’attività sarà ancora più dura. “Mi hanno chiamato verso le 7.30 – racconta Risolia visibilmente scossa ai microfoni di Bergamosera -. Mi hanno detto che c’era stata un’esplosione e il mio negozio era rimasto coinvolto”.

“Quando sono arrivata ho visto la tragedia e i vigili del fuoco mi hanno detto che il negozio non è agibile per un bel po’, se non per sempre”, commenta l’imprenditrice.

GUARDA IL VIDEO DELL’INTERVISTA SU BERGAMOSERA HD

“Sono entrata a prendere quello che potevo: qualche attrezzatura, il computer e l’agenda per avvertire i miei clienti che la mia azienda per un po’ resterà bloccata, e non si sa per quanto”.

Tuttavia con una forza d’anima davvero encomiabile, nonostante il drammatico evento, Risolia non demorde: “Mi troverà un altro negozio perché forse in questo non potrà ritornare mai più”.

GUARDA IL VIDEO DELL’ESPLOSIONE SU BERGAMOSERA HD

Longuelo, esplode una palazzina: 7 feriti

La palazzina esplosa a Longuelo BERGAMO -- Un'esplosione ha fatto crollare una palazzina di tre piani nel quartiere di Longuelo. Lo ...

Confesercenti e Federconsumatori: servono misure anti crisi

Le pesanti conseguenze della crisi BERGAMO -- Alla giornata di mobilitazione generale indetta per lunedì 28 gennaio da Rete imprese ...