iscrizionenewslettergif
Politica

Albertini: la nostra campagna è autofinanziata

Di Redazione25 gennaio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Gabriele Albertini

Gabriele Albertini

MILANO — ”Il Movimento Lombardia Civica nasce dalla libera aggregazione di cittadini, di forze della società civile oltre che movimenti e in quanto tale non ha, a differenza delle altre candidature, la forza dei partiti, in particolare economica, derivante dai finanziamenti pubblici ed in piu’ ha come obiettivo il rispetto delle tante famiglie lombarde che vivono sulla loro pelle l’attuale, difficile congiuntura economica”. La precisazione arriva da Carlo Maria Lomartire, presidente di Movimento Lombardia Civica, la lista che sostiene la canidatura di Gabriele Albertini alle regionali lombarde.

”La campagna di Movimento Lombardia Civica si presenta autenticamente low cost e interamente finanziata dal fund raising”, evidenzia Lomartire dopo la querelle sorta proprio oggi tra Umberto Ambrosoli e Roberto Maroni sui costi sostenuti dai rispettivi schieramenti per la campagna elettorale. Il presidente di Movimento Lombardia Civica precisa che per il momento la campagna elettorale di Albertini è costata 10 mila euro e che la previsione di spesa complessiva è pari a 500 mila euro, ”anche se l’obiettivo è un’ulteriore revisione al ribasso dei costi”.

Monti: italiani vittime delle promesse dei politici

Mario Monti a Davos DAVOS, Svizzera -- "I cittadini italiani sono vittime di governi che spesso non sono stati ...

Lega: ecco i candidati bergamaschi in Regione

Roberto Maroni, candidato alla presidenza della Regione BERGAMO -- Il direttivo provinciale della Lega di Bergamo ha ufficializzato i nomi dei candidati ...