iscrizionenewslettergif
Sebino

Gioca per 12 ore alle slot e perde 23mila euro

Di Alessandra Raimondi24 gennaio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Slot machines

Slot machines

LOVERE — Ha giocato per 12 ore di seguito alle slot machines perdendo ben 23mila euro. Alla fine lo hanno dovuto allontanare dalla sala giochi in cui si trovava, con un’ambulanza, in stato di choc.

Il giocatore è un imprenditore di Costa Volpino. Colto dalla mania del gioco non solo ha perso i suoi soldi ma anche quelli prestati da amici e conoscenti. Oltre 23mila euro in tutto, giocati in una sala slot dell’Alto Sebino.

Convinti di poter vincere molto, l’uomo si era portato dodicimila euro da casa. Intorno alle 14:30 di martedì ha iniziato a giocare a una videolottery che permette di giocare fino a 10 euro alla volta. Pare che l’uomo sia rimasto senza soldi già nella prima serata. Dopo aver insultato i presenti ha lasciato il locale, ma ben presto è tornato con altri cinquemila euro. Anche in questo caso i soldi hanno avuto vita breve.

Infuriato con le macchinette, a suo dire truccate, ha preteso dal gestore tremila euro di prestito. Ha giocato ancora fino alle tre del mattino: nessuna vincita e soldi volatilizzati.

Così si è scatenato contro il proprietario che, temendo il peggio, ha chiamato le forze dell’ordine. L’uomo è stato trovato in condizioni psicologiche instabili. Portato in ospedale in ambulanza, è seguito dal Servizio tossicodipendenze dell’Asl di Lovere.

Una febbre, quella del gioco, che secondo i dati Asl coinvolge almeno 20mila bergamaschi.

Paura a Credaro: mamma e figli investiti da un’auto

Mamma e figli investiti a Credaro CREDARO -- Brutto incidente questa mattina a Credaro. Una mamma e i suoi tre figli, ...

Palpeggia un 14enne: commerciante condannato

Il tribunale di Bergamo LOVERE -- Un uomo di 76 anni, proprietario di un negozio di articoli sportivi del ...