iscrizionenewslettergif
Bassa

Provoca incidente in sorpasso: caccia a una Fiat 600

Di Alessandra Raimondi23 gennaio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I carabinieri

I carabinieri

COVO — Due uomini a bordo della loro auto sono finiti in un fosso, ferendosi lievemente, per evitare uno scontro frontale con un’altra vettura. E’ accaduto ieri mattina intorno alle 8, lungo la ex statale 102, nei pressi di Covo, in provincia di Bergamo.

L’auto in sorpasso ha proseguito la sua corsa senza prestare soccorso ai malcapitati. I due uomini, di 38 e 42 anni, stavano viaggiando con la loro auto sul rettilineo della ex statale. Ad un certo punto una Fiat Seicento, proveniente dal senso di marcia opposto, ha effettuato un sorpasso azzardato invadendo completamente la loro corsia.

Per evitare uno scontro frontale, che probabilmente avrebbe auto conseguenze ben peggiori, l’uomo al volante ha sterzato finendo nel fosso parallelo alla carreggiata. La macchina non si è ribaltata e fortunatamente i due se la sono cavata con ferite lievi.

La Fiat Seicento che ha causato l’incidente ha invece continuato la sua corsa. I Carabinieri, intervenuti sul posto, stanno ora cercando l’automobilista per omissione di soccorso. I due uomini invece sono stati soccorsi dalle ambulanze e portati agli ospedali di Treviglio e Romano.

Bolgare, cede la strada: autocisterna si ribalta

Autocisterna BOLGARE -- Un'autocisterna contenente ottomila litri di Gpl si è ribaltata in seguito al cedimento ...

Treviglio, servono misure per smaltire il cemento amianto

Treviglio TREVIGLIO -- Passare dalle parole ai fatti. Lo chiedono a gran voce le associazioni ambientaliste ...