iscrizionenewslettergif
Primo Piano

Sesso con l’allievo: insegnante lo sposa e evita il carcere

Di Redazione22 gennaio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'insegnante

L’insegnante

WASHINGTON, Usa — Per evitare di finire in carcere ha spostato il ragazzino con cui aveva fatto sesso in classe. Un’insegnante della Carolina del Nord di 42 anni, sposata, era stata arrestata perchè colta sul fatto.

La donna era stata sorpresa in classe mentre faceva l’amore con uno studente di 15 anni, oggi 19enne. Il fatto era avvenuto alle Wilminton High School in cui la donna insegnava.

Accusata di stupro e violenza sessuale su minore, subito licenziata, la docente focosa era finita sotto processo e rischiava 15 anni di prigione. Il matrimonio era la sola via d’uscita legale. Un escamotage che ha costretto i legali della scuola a non poter addurre prove della “violenza” sessuale, e invalidare le dichiarazioni che la polizia aveva portato a supporto dell’accusa.

Secondo la legge del Nord Carolina, la moglie di un imputato non può essere costretta a testimoniare contro l’imputato nei procedimenti penali o di un procedimento del grand jury.

“Nessuna delle affermazioni fatte in questo caso sarebbe ammissibile senza che la vittima” ha detto il procuratore della contea di Brunswick County Gina Essey.

L’insegnante focosa, che era già sposata, ha rotto il precedente legame e sposato il giovane amante.

Corona in fuga: forse si consegna alla Polizia

Fabrizio Corona MILANO-- "Fabizio Corona è un latitante". Lo ha confermato all'agenzia di stampa Ansa il procuratore ...

Insulta studente: prof costretta a pagare 280mila euro

Professoressa costretta a risarcire 280mila euro ROMA -- Un'insegnante di Lettere è stata condannata in Cassazione a 280mila euro di multa ...