iscrizionenewslettergif
Italia

Contromano in autostrada: giovane si schianta contro un tir

Di Redazione21 gennaio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'autostrada

L’autostrada

PARMA — Ha percorso contromano nove chilometri dell’autostrada A1, Milano-Bologna ed ha finito per schiantarsi contro un tir. Un ragazzo di 24 anni è ricoverato all’ospedale Maggiore di Parma in seguito al terribile incidente.

Il giovane era entrato in autostrada contromano al casello di Fidenza. Quindi ha percorso circa nove chilometri fra lo sconcerto degli automobilisti in arrivo sulla carreggiata nord. La sua corsa assurda, di cui non si conosce al momento la ragione, è terminata al chilometro 99, con un terribile schianto contro un mezzo pesante.

L’incidente è avvenuto attorno alle 5.45 di domenica mattina. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti, oltre ai medici del 118, gli agenti della Polizia stradale.

“Nonostante la presenza dell’apposita segnaletica di divieto ed alt nella rampa di accesso all’autostrada – sottolinea in una nota la società Autostrade per l’Italia -, alla stazione di Fidenza (Parma) un’auto è entrata contromano e dopo aver percorso circa 9 km sulla corsia di sorpasso della carreggiata nord si è scontrata con un mezzo pesante che procedeva regolarmente nel suo senso di marcia”.

“Nell’impatto – prosegue la nota – il conducente dell’auto è rimasto ferito. La presenza del veicolo contromano è stata rilevata dal personale di Autostrade per l’Italia, immediatamente comunicata alla Polizia Stradale e segnalata agli utenti in transito attraverso i Pmv (Pannelli a Messaggio Variabile) sia nel tratto interessato, sia in tutti i punti di accesso all’autostrada”.

Valanga travolge e uccide uno scialpinista

Una valanga BELLUNO -- Uno scialpinista di 51 anni è morto ieri dopo essere stato travolto da ...

Giovedì arriva il ciclone Calipso: neve e freddo sull’Italia

Arriva il ciclone "Calipso" MILANO -- Sarà una settimana decisamente perturbata con  piogge e temporali e l'arrivo di una ...